La Palatina celebra Maria Luigia

Biblioteca Palatina

Lunedì, 2 maggio 2016 - Mostra

erma

                    BICENTENARIO DELL’ARRIVO DI MARIA LUIGIA A PARMA

 

                                      La Palatina celebra Maria Luigia 

La biblioteca nel mese di maggio ricorda l'impegno della duchessa a favore dell'istituto parmense con diverse iniziative, che testimoniano tutte, a duecento anni di distanza, la risposta della sovrana alla richiesta di incremento e tutela dell'allora direttore durante la prima visita ufficiale di Maria Luigia.

 

Tre sono gli eventi in programma

 

Dal 2  al 28 maggio la mostra I libri e le sale. L’impegno di Maria Luigia a favore della Biblioteca Parmense” segnala quanto Maria Luigia ebbe a cuore questo luogo di cultura, favorendo l'accrescersi del suo patrimonio e l'ampliarsi delle sue sale, nonché il loro abbellimento. Sarà possibile ammirare, in Galleria Petitot, alcuni esemplari delle importanti raccolte acquistate dal bibliotecario Angelo Pezzana grazie alla munificenza della Duchessa. La sua attenzione per la Biblioteca è poi testimoniata dagli stessi locali monumentali, di nuova costruzione come la Sala De Rossi e la “grande sala”, o rinnovati nella decorazione, come la camera del bibliotecario trasformata in Sala Dante.

 

L’11 maggio  in Salone Maria Luigia, alle ore 17.00,  sarà presentato il primo e-book della collana Parmensia che contiene gli atti del convegno Cultura emiliana e cultura europea nell’Ottocento: intorno ad Angelo Pezzana. Il convegno, tenutosi nel 2013, ha cercato di mettere a fuoco la figura professionale del Bibliotecario che diresse l’Istituzione parmense dal 1804 al 1862.

 

Il 26 maggio  alle 15.30 in Salone Maria Luigia si terrà la presentazione della

biblioteca digitale di manoscritti ebraici” realizzata  in collaborazione con la National Library of Israel.

 

 

Biblioteca Palatina – Galleria Petitot

Orari mostra:

da lunedì a giovedì ore 9.00 -18.00

venerdì e sabato ore 9.00 – 13.00

Domenica chiuso

Ingresso gratuito