Le due facce della Belle Époque: colonialismo e genocidi

Aula Cavalieri Palazzo dell'Università

Lunedì, 22 febbraio 2016 - Conferenza

Belle Epoque

 

Le due facce della Belle Époque: colonialismo e genocidi

 

Lunedì 22 febbraio alle ore 17.00

Presso l’Aula dei Cavalieri del Palazzo Centrale dell’Università

si terrà la conferenza

 

Le due facce della Belle Époque: colonialismo e genocidi

di Giorgio Vecchio

 letture a cura di “Voglia di leggere”

 

Prosegue il ciclo di conferenze e letture Frontiere: alle origini di una identità conflittuale nell’Europa del ‘900 organizzate dalla Biblioteca Palatina e dall’Associazione Culturale “Voglia di leggere – Ines Martorano” in collaborazione col Dipartimento di Lettere, Arti, Storia e Società dell’Università degli Studi di Parma e progetto «Parma ela Grande Guerra».

 Quarto appuntamento, questa volta con le speranze e le illusioni del XIX secolo che si riassumono nel “Ballo Excelsior” coreografia del progresso scientifico e tecnico vittorioso sull’oscurantismo e premessa della pace perpetua. In Europa! Ma fuori? Nel resto del mondo infuria la lotta imperialista per la conquista delle colonie, guerra mondiale in cui non si risparmiano atrocità che anticipano gli stermini scientifici del ‘900.