Per un nuovo Museo Bodoniano

Biblioteca Palatina. Salone Maria Luigia

mercoledì 28 ottobre 2009 - Giornata di studi

 

Giornata di studi

Per un nuovo Museo Bodoniano. Progetti conclusi, in corso e futuri.

Mercoledì 28 ottobre, dalle ore 10.00, presso il Salone Maria Luigia della Biblioteca Palatina si terrà la giornata di studi dedicata ai progetti di rinnovamento del museo Bodoniano

 

Il 200° anniversario della morte di Giambattista Bodoni che si celebrerà nel 2013 è un'importante ricorrenza alla quale il Museo a lui intitolato intende giungere completamente rinnovato nel percorso espositivo, migliorato nella sua capacità di comunicare col grande pubblico e in grado di presentare conclusi alla comunità scientifica i grandi progetti intrapresi.

Mercoledì 28 ottobre, a partire dalle ore 10.00 presso il Salone Maria Luigia della Biblioteca Palatina, si terrà la giornata di studi Per un nuovo Museo Bodoniano. Progetti conclusi, in corso e futuri organizzato dal Museo Bodoniano e dalla Biblioteca Palatina di Parma nell'ambito del progetto "Ottobre piovono libri - i luoghi della lettura" promosso dal Centro per il Libro in collaborazione con la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, l'Unione delle Province d'Italia e l'Associazione Nazionale Comuni Italiani.La giornata intende presentare le iniziative tese al rinnovamento del museo in termini di visibilità, fruizione e valorizzazione scientifica. Apriranno la giornata i saluti delle Autorità.  A seguire, Andrea De Pasquale, Direttore della Biblioteca Palatina e Museo Bodoniano, presenterà i vari progetti avviati ed in parte conclusi, ovvero la catalogazione dell'eccezionale collezione di materiale tipografico-fusorio dell'Officina Bodoni, la schedatura e digitalizzazione delle edizioni bodoniane, il restauro del materiale tipografico-fusorio. Le relazioni saranno tenute da: Costanza Marchesini, Cristina Doronzo, Grazia Maria De Rubeis, Silvana Gorreri e Paolo Crisostomi. Nel pomeriggio si cercherà di delineare nella tavola rotonda quale sarà, o dovrebbe essere, il futuro del museo. Parteciperanno alla tavola rotonda Sandro Berra, Rosaria Campioni, Mauro Chiabrando, Franco Maria Ricci, Enrico Tallone. Moderatrice sarà Angela Adriana Cavarra.