Gli affreschi di Parmigianino a Fontanellato: verso la decifrazione iconografica

Biblioteca Palatina

Sabato, 21 novembre 2015 - Conferenza

cerere

Gli affreschi di Parmigianino a Fontanellato:

verso la decifrazione iconografica

 

Sabato 21 novembre alle ore 11.00, in occasione del secondo appuntamento con FAI Marathon 2015, la Biblioteca Palatina è lieta di ospitare la conferenza di Elisabetta Fadda

 

Gli affreschi di Parmigianino a Fontanellato:

verso la decifrazione iconografica

 

 

Elisabetta Fadda, professore associato di Storia dell’arte presso l’Ateneo cittadino, autrice di numerosi saggi sugli artisti della Scuola di Parma nel Cinquecento, parlerà degli affreschi del Parmigianino nella Rocca Sanvitale di Fontanellato. Il senso della raffigurazione della storia di Diana e Atteone tratta dalle Metamorfosi di Ovidio, in cui Diana, per vendicarsi crudelmente del cacciatore Atteone che l’ha vista nuda al bagno con le sue Ninfe, lo trasforma in cervo e lo fa divorare dai suoi stessi cani, ha costituito fino ad oggi un vero e proprio rebus iconografico. Il significato ultimo degli affreschi, le cui immagini sono commentate da una lunga didascalia e da uno specchio, attorno alla cui cornice è scritto “RESPICE FINEM”, sarà finalmente svelato