Presentazione progetto "Prevenzione Ictus"

Biblioteca Palatina, Salone Maria Luigia - ANCoS - Confartigianato e ALICe Parma Onlus

sabato 20 ottobre 2012 - Presentazione

 

 

La Biblioteca Palatina, nel segno  della tradizione di ricerca medica che ha caratterizzato Parma fin dal Settecento e nel nome dei tanti medici illustri come Giovan Battista Morgagni, Giovanni Rasori e Giacomo Tommasini, di cui conserva scritti e archivi, sabato 20 ottobre alle ore 17.00 ospita la presentazione del Progetto

 

"Prevenzione Ictus"

 

organizzato da ANCoS - Confartigianato (Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive) Comitato Provinciale  e ALICe Parma Onlus (Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale).

Sabina Magrini, Direttrice della Biblioteca Palatina, aprirà i lavori con Aldo Zappatera Presidente Nazionale ANCoS.  Ad illustrare l'iniziativa patrocinata dall'Azienda Ospedaliera e dall'Università di Parma nonché dal Comune e dalla Provincia di Parma , sarà la giornalista Francesca Strozzi che presenterà gli interventi di Umberto Scoditti e Licia Denti di ALICe.  

Il progetto è finanziato da ANCoS utilizzando una quota del 5 per mille destinato dai contribuenti alle organizzazioni non aventi scopo di lucro mentre altri contributi sono stati raccolti attraverso sponsorizzazioni da parte di ditte associate a Confartigianato APLA e offerte personali.

ALICe metterà in campo il personale sanitario per lo svolgimento del progetto, ossia i medici neurologi., AVIS San Lazzaro si occuperà dei prelievi di sangue, le analisi verranno eseguite dal laboratorio "San Lazzaro" di Parma.

Ai 1000 soggetti del territorio parmense che parteciperanno allo screening verrà fatta una valutazione del rischio di ictus attraverso l'esame del sangue (colesterolo, HDL, glicemia e trigliceridi), una visita neurologica ed eventuale ecolordoppler TSA; verrà infine rilasciata una relazione per il medico di base.

Il progetto è basato su un intervento d'informazione e di educazione sanitaria sui fattori di rischio, sugli stili di vita e sui comportamenti utili da seguire in caso di ictus, supportato da un intervento di screening sulla popolazione .