ARCHITECTURA SELECTA Trattati e repertori d'architettura dalle collezioni della Biblioteca Palatina di Parma

Biblioteca Palatina

sabato 29 settembre - sabato 3 novembre 2012 - mostra

Facendo seguito all'apertura straordinaria della Biblioteca Palatina inserita nelle manifestazioni delle Giornate Europee del Patrimonio 2012, sarà possibile visitare fino al 3 novembre 2012  l'esposizione  

ARCHITECTURA SELECTA

Trattati e repertori d'architettura dalle collezioni della Biblioteca Palatina

 

A cura di Carlo Mambriani

(Università degli Studi di Parma)

 

In collaborazione con

SABINA MAGRINI

GRAZIA MARIA DE RUBEIS

ERMINDA DEL MONACO

DANIELA MOSCHINI

LUIGI PELIZZONI

(Biblioteca Palatina)

 

L'invenzione della  stampa coincide, nel Rinascimento, con la riscoperta del mondo classico, le cui forme artistiche e intellettuali ritornano in primo piano e si diffondono nel mondo grazie alla moltiplicazione garantita dai torchi e alle scoperte geografiche degli europei.

L'editoria d'età moderna ha così potuto riprodurre agevolmente i trattati antichi, o addirittura escogitare nuove tipologie di stampati appetibili per i cultori dell'architettura, materia dalle molte sfaccettature disciplinari e professionali.

Tipografi e librai pubblicano e vendono così trattati di architettura civile e militare, studi e rappresentazioni di edifici antichi e coevi, descrizioni e incisioni di apparati effimeri di circostanza, biografie di architetti e repertori di modelli, trattati di architettura teatrale e scenotecnica, architettura dei giardini e delle acque, libri e manuali sulla tecnica e la scienza costruttiva, trattati di teoria artistica ed estetica...

Una selezione mirata mostra qui per campioni rilevanti queste svariate tipologie fino alle soglie della contemporaneità, privilegiando esemplari pregiati per rarità o ricco corredo illustrativo, senza riuscire tuttavia a presentare se non una piccola parte del corpus di architettura posseduto dalla Palatina.

Esso si è sedimentato via via dalla metà del Settecento, attraverso gli acquisti effettuati dalla principale biblioteca dei ducati in appoggio ai quadri tecnici dello stato e dei comuni, ma anche attraverso l'ingresso dei libri dei conventi soppressi e di quelli privati dei Borbone Parma.

Orari di apertura :

lunedì - Giovedì : 9.00 - 18.00

venerdì e sabato : 9.00 - 13.00

Ingresso gratuito