ARCHITECTVRA SELECTA

Biblioteca Palatina Galleria Petitot

17 settembre 2012 - mostra

 

Convegno Internazionale di Studi

Libri, incisioni e immagini di architettura come fonti del progetto in Italia (XV-XX sec.)

17-18 settembre 2012, Galleria Petitot

 

ARCHITECTVRA SELECTA

Trattati e repertori d'architettura dalle collezioni della

Biblioteca Palatina di Parma

 

A cura di Carlo Mambriani

(Università degli Studi di Parma)

 

in collaborazione con

Grazia Maria De Rubeis

Erminda Del Monaco

Daniela Moschini

Luigi Pelizzoni

(Biblioteca Palatina)

 

I pezzi esposti di seguito, particolarmente pregiati dal punto di vista editoriale per rarità o presenza di corredo illustrativo, rappresentano una piccola parte del ricco corpus di architettura posseduto dalla Biblioteca parmense. Numerose edizioni entrarono nella principale biblioteca dei ducati anche in appoggio alle attività dei quadri tecnici dello stato e dei comuni, arricchendo così il corpus di materiali inerenti l'architettura, insieme ai fondi famigliari dei Borbone Parma.

L'editoria d'età moderna presenta diversi tipi di prodotti destinati  ai cultori della disciplina nella sua accezione più ampia: trattati di architettura civile e militare, studi e rappresentazioni di edifici antichi e coevi, trattati di architettura teatrale e scenotecnica, architettura dei giardini e delle acque, descrizioni e incisioni di apparati effimeri di circostanza, trattati di teoria artistica ed estetica, biografie di architetti e repertori di modelli.