Collezioni digitali

La collezione delle Miscellanee Giornali Parmensi è costituita da un insieme di 331 testate quasi tutte risalenti ad un arco temporale compreso tra la seconda metà dell'Ottocento e la prima metà del secolo scorso e documenta un periodo che vide la città di Parma al centro di fermenti sociali e laboratorio di idee, dalla nascita delle prime Camere del lavoro e delle leghe sindacali agli scioperi agrari del 1908.

Accessibile su Internet Culturale al seguente link:

Miscellanee Giornali Parmensi

La collezione Judaica comprende 81 incunaboli ebraici della Biblioteca Palatina, tra i quali si segnala l’unico esemplare conservato del primo libro a stampa in ebraico con data certa (18 febbraio 1475), e 103 cinquecentine ebraiche stampate in Italia, provenienti dalla raccolta dell’abate Giovanni Bernardo De Rossi (1742-1831).

Accessibile su Internet Culturale al seguente link:

Collezione Judaica