“A Scuola nei Musei”: al via la sesta edizione

Biblioteca Palatina,Galleria Nazionale, Palazzo Bossi Bocchi (sede di Fondazione Cariparma), il Museo Archeologico Nazionale e il Museo Bodoniano.

January 2016 - Notice

Galleria E. A. Petitot

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO

POLO MUSEALE DELL’EMILIA ROMAGNA

 

BIBLIOTECA PALATINA

FONDAZIONE MUSEO BODONIANO

FONDAZIONE CARIPARMA

 

 

Comunicato stampa

 

Con il sostegno di Fondazione Cariparma

“A Scuola nei Musei”: al via la sesta edizione

 

La collaudata alleanza scuola-museo rivolta alle scuole di Parma e provincia

 

Un’ampia offerta didattica dedicata alla conoscenza del patrimonio archeologico, storico-artistico e monumentale del territorio: è questa l’iniziativa “A scuola nei musei: dalla preistoria all’età moderna”, una progettazione didattica congiunta tra gli enti che fanno capo al Mibact, Polo museale dell'Emilia Romagna e Biblioteca Palatina, Fondazione Museo Bodoniano e Fondazione Cariparma.

 

L’iniziativa “A scuola nei musei”, attivata nel 2010 e ora alla sua sesta edizione, è stata molto apprezzata dalle scuole: obiettivo del progetto, realizzato con il sostegno di Fondazione Cariparma, è far conoscere e valorizzare il patrimonio storico-artistico del territorio parmense, favorire nelle giovani generazioni la sensibilità e il rispetto nei confronti dei beni culturali, oltre a stimolare la frequentazione dei luoghi museali.

 L’unicità del progetto - rivolto alle scuole di Parma e Provincia, di ogni ordine e grado, a partire dalla 3ª elementare - sta nell’impegno comune delle Istituzioni coinvolte, che in un’ottica di alleanza scuola-museo, possono offrire una scelta molto ampia di percorsi didattici, dalla preistoria fino all’arte moderna, con una diversità di approcci e chiavi di lettura adatta alle diverse esigenze del programma scolastico, affinché ogni classe possa trovare nel museo la proposta che meglio risponde alle proprie aspettative e necessità.

 

I luoghi dell’attività didattica - prevista dal gennaio 2016 sino alla conclusione dell’anno scolastico sono la Galleria Nazionale, la Biblioteca Palatina, Palazzo Bossi Bocchi (sede di Fondazione Cariparma), il Museo Archeologico Nazionale e il Museo Bodoniano.

 

Il programma è sempre più ricco e articolato e, tra le novità di quest’anno, si segnala il percorso dedicato ai pittori Macchiaioli, presenti nella Collezione Renato Bruson (che ha trovato la sua collocazione definitiva nelle sale di Palazzo Bossi Bocchi); tra i temi legati invece all’attualità, si evidenzia un percorso didattico dedicato al tema del Giubileo e un percorso incentrato sulla tutela del Paesaggio.

 

Inoltre nel 2016 ricorre il bicentenario dell’arrivo a Parma di Maria Luigia: un percorso che si snoderà tra la Galleria Nazionale e Palazzo Bossi Bocchi sarà l’occasione per ricordare l’importante attività politica della Duchessa.

Fondazione Cariparma sostiene economicamente l’attività con l’intento di favorire il massimo accesso e diritto alla conoscenza. Il progetto “A scuola nei Musei” è dedicato alla memoria della Prof.ssa Anna Maria Bilzi, stimata insegnante presso le scuole superiori, che ha indicato la Fondazione Cariparma quale ente beneficiario della sua eredità affinché il lascito da lei effettuato fosse destinato alla promozione di attività culturali espressamente rivolte ai giovani.

 

Per soddisfare il maggior numero possibile di richieste, da quest’anno è stato previsto un contributo da parte delle classi di 25,00 euro per incontro (corrispondente a circa 1 euro per alunno).

 L’attività didattico-educativa è svolta da Artificio Società Cooperativa che cura anche la segreteria organizzativa, le prenotazioni e la comunicazione con le scuole.

 

Segreteria organizzativa

Artificio Società Cooperativa

 Mail: percorsi.artificio@gmail.com

Tel. 338 9225086

Web: www.artificiocooperativa.com